ServiziMenu principaleHome
Tu sei qui: Home  /  News  /  CFI - COMITATO FIERA INDUSTRIA

Torna a  News

CFI - COMITATO FIERA INDUSTRIA

Verso il rifinanziamento per il 2018-2020 del Piano Straordinario Made in Italy2020

Un’importante provvedimento di rifinanziamento per le fiere dei settori industriali è in via di approvazione da parte del Parlamento: il disegno di Legge di bilancio 2018, ora all’esame delle due Camere, prevede lo stanziamento di risorse aggiuntive (130 milioni per l’esercizio 2018, 50 milioni per il 2019 e 50 milioni per il 2020) destinate al Piano Straordinario per il Made in Italy a valere per il triennio 2018/2020.

Si tratta di una importante decisione politica che assicura al sistema fieristico italiano, nel contesto della concorrenza globale, un efficace sostegno allo sviluppo degli scambi, al potenziamento delle esportazioni ed al processo di internazionalizzazione delle imprese, con particolare attenzione alle PMI.

Il CFI - Comitato Fiere Industria, con un intervento del Presidente Massimo Goldoni presso il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, ha sostenuto la necessità del rifinanziamento del Piano triennale, evidenziando i positivi risultati conseguiti nel periodo 2015/2017 dalle fiere settoriali organizzate dagli Associati CFI con importanti incrementi di visitatori professionali (+ 5,8% nel 2015; + 10,5% nel 2016; + 11,1% nel primo semestre 2017).

Il rifinanziamento del Piano può significare anche il superamento del carattere di straordinarietà dell’iniziativa del Governo, assicurando istituzionalmente al sistema fieristico italiano le migliori condizioni per competere con la concorrenza europea e mondiale, al servizio delle imprese e dell’economia nazionale.

Inoltre viene riconosciuto il ruolo strategico che le fiere settoriali ricoprono per le imprese ai fini della presentazione delle innovazioni produttive, dello sviluppo delle esportazioni e della conoscenza dell’evoluzione del mercato globale.

Torna a  News